Luciano Damiani, genio solitario e libero


Luciano Damiani
La Rivoluzione Della Scena


TEATRO DI DOCUMENTI - v. Nicola Zabaglia, 42 – Roma
tel. 06.5744034 - 328.8475891

2017loca24ore



neo-classic
dal 14 al 19 novembre 2017
da martedí a sabato ore 20.45, domenica ore 18

24 ORE NELLA VITA DI UNA DONNA
da una novella di Stefan Zweig.

Adattamento teatrale e regia di Rosario Tronnolone.
Luci di Luisa Monnet.
Con Evelina Nazzari e Arcangelo Zagaria.

Possono bastare ventiquattro ore per sconvolgere una vita, per abbandonare ogni solidità e decidere di mettere a rischio tutto? È possibile che questo accada ad una donna che pensa di non avere piú niente da attendere, la cui vita è una dorata deriva? Il ritratto di una donna in quella fase della vita in cui niente sembra piú disperatamente augurabile dell’imprudenza.

stickerGenericoCardaDocente03webPiccola

CARTA DEL DOCENTE


Sei un docente di ruolo?
Puoi utilizzare la tua Carta del Docente per l‘aggiornamento professionale al Teatro di Documenti !


neo-classic
dal 24 al 26 novembre 2017
da martedí a sabato ore 20.45, domenica ore 18

QUARTET
di Ronald Harwood.
Traduzione di Antonia Brancati.
Regia di Masaria Colucci.
Con Giulio Bentivegna, Masaria Colucci, Silviana Marazzi, Gianfranco Nobilio, Carmela Rossi.
Prod. Compagnia Il Camerino.

Quattro ex cantanti lirici, ormai anziani e sotto il tetto della stessa casa di riposo, rimettono in prova un’aria del Rigoletto. Una commedia di successo, tenera e divertente che è stata molto rappresentata, anche al cinema.


anniversari
dal 5 al 17 dicembre 2017
da martedí a sabato ore 20.45, domenica ore 18

TERRA
testo e regia di Anna Ceravolo.
Scene e costumi di Carla Ceravolo.
Luci di Paolo Orlandelli.
Con Gaetano Lizzio, Cristina Maccà.

Al seguito di una guida “dantesca”, gli spettatori compiono un pellegrinaggio nei bassifondi dell’umanità. “Che l’Inferno sia la Terra?”. Il primo testo site specific per il Teatro di Documenti.



teatromusica
mercoledí 20 dicembre 2017, ore 20.45
BLUES FROM UNDERGROUND
di Professor Bones.
Brani composti e cantati da Professor Bones al piano.
Con Susi Valjus, violino e Denis Fattori, tromba.
Direzione Artistica e organizzazione a cura dall’artista scenografo Cristiano Cascelli.

Un misterioso pianista, la cui identità è ignota, si presenta in sembianze di scheletro e incanta il pubblico con un programma blues che, a ben ragione, si puó definire from underground.


neo–classic
dall’11 al 14 gennaio 2018
da giovedí a sabato ore 20.45, domenica ore 18

E LE ONDE SI RUPPERO A RIVA
dal romanzo The Waves di Virginia Woolf.
Drammaturgia e regia di Antonella Maddonni.
Con Valerio Boni, Elisa Josefina Fattori, Fausto Morciano, Cristina Pedetta, Maurizio Sinibaldi, Laura Sonnino.
Prod. Compagnia Libera la Luna.

Da The Waves di Virgina Woolf, una riflessione dolceamara sul tempo dell’uomo e della natura, sul ciclo della vita, che si specchia nell‘immagine delle onde in perenne inarrestabile movimento.


altri percorsi
dal 16 al 21 gennaio 2018
da martedí a sabato ore 20.45, domenica ore 18

C’ERA UNA VOLTA. . .IN SICILIA
Uno sguardo sul mondo di Giovanni Verga.
Regia di Silvana Bosi.
Con Maria Carla Rodomonte, Brunello Mazzeranghi, Anna Maria Giglio, Luca Lodestro, Ludmila Kudrina, Irina Utkina.
Prod. Arte e tradizione teatrale.

Pagine tratte dalle opere di Verga, per uno squarcio di umanità che dalla Sicilia sconfina e deborda, perché forti e deboli, potenti e opportunisti hanno il mondo per patria.


teat–rosa
dal 23 al 28 gennaio 2018, ore 20

ANNA FRANK
di Eduardo Ricciardelli.
Regia di Luigi Morra.
Con Susy Pariante.

Uno spettacolo che parla di una delle piú profonde ferite della nostra storia, attraverso gli occhi e la vita di una bambina.




teat–rosa
dal 30 gennaio al 4 febbraio2018, ore 20
da martedí a sabato ore 20.45, domenica ore 18

TIZIANA
di Eduardo Ricciardelli.
Con Alessandra Masi.

Uno spettacolo per Tiziana, Tiziana Cantone, una giovane donna troppo sensibile per sopravvivere al linciaggio mediatico.


neo-classic
dal 23 al 28 gennaio, dal 30 gennaio al 4 febbraio 2018, ore 21
da martedí a sabato ore 20.45, domenica ore 18

GIRUZZIELLO DI BERGERAC
di e con Eduardo Ricciardelli, Dino de Berardis, Irma Ciaramella e cast da definire.

Riscrittura non fedele della storia del celebre Cirano di Bergerac di Rostand. Un omaggio a tutti gli uomini che sanno restare poeti e sognatori.


neo–classic

SOGNO (MA FORSE NO)
di Luigi Pirandello.
Regia di Vittoria Faro.
Con Vittoria Faro, Ivan Giambirtone, Elisabetta Ventura.
Prod. Tlab.

Atto unico poco rappresentato di Pirandello che risente di influenze surrealiste. Un piccolo gioiello di inganni: una moltiplicazione di piani che si intersecano e sviluppano, un groviglio di verità e finzioni.


teat-rosa
dall‘8 all‘11 marzo 2018
da giovedí a sabato ore 20.45, domenica ore 18

IPAZIA
scritto e diretto da Patrizia Sanzari.
Liberamente tratto dal romanzo storico Ipazia, scienziata alessandrina di Adriano Petta.
Prod. Compagnia Libera la Luna.

Lo spazio scenico e gli spettatori diventano di volta in volta luoghi e protagonisti dei fatti narrati da un bardo che si rifà alla tradizione orale. Un omaggio ad Ipazia: filosofa, musicologa, matematica, astrologa del V sec. d.C., uccisa da mano vigliacca.


teat–rosa

dal 22 al 25 marzo 2018
da giovedí a sabato ore 20.45, domenica ore 18

GOMITOLI
di Vespina Fortuna.
Regia di Antonella Maddonni.
Prod. Compagnia Libera la Luna.

Sette donne, sette carcerate, sette destini che raccontano una società incancrenita, corrotta e violenta che mortifica la vera essenza della vita.


altri percorsi
dal 6 all'8 aprile 2018
da venerdí a sabato ore 20.45, domenica ore 18



FARI
di Clara Margani.
Regia, scene e costumi di Vincenzo Longobardi e degli attori.
Con Maila Barchiesi, Masaria Colucci, Rosario Gargiulo, Vincenzo Longobardi e Carmela Rossi.
Prod. Compagnia Il Camerino.

Clara Margani sviscera l’etimologia della parola Fari, e ci fa riflettere sulla quotidianità e sullo shock provocato dalla quotidianità che si interrompe.


altri percorsi
dall’11 al 15 aprile 2018
da mercoledí a sabato ore 20.45, domenica ore 18

MAFIA: IL POTERE DEL SILENZIO – (dire e non dire)
testo e regia di Gaston Troiano.
Con Alessandro Berardinelli, Tiziana Racco, Valerie Pilia, Renata Kosenko, Francesca Moro, Annarita Proietti, Angela Spagnoletti, Maria Adele Russo, Patrizia Manduchi, Maria Bernardini.

Gaston Troiano descrive il fenomeno mafioso visto attraverso gli occhi della figlia di un potente boss: la sua solitudine, la fatica di cambiare.


anniversari
dal 2 al 6 maggio 2018
da mercoledí a sabato ore 20.45, domenica ore 18

04–05–’98: STRAGE IN VATICANO
di Fabio Croce.
Regia di Paolo Orlandelli.
Con Giuseppe Alagna, Valerio Leoni, Chiara Condr˛.
Prod. 1 agosto in collaborazione con Teatro di Documenti.

Lo spettacolo è ispirato al triplice omicidio avvenuto il 4 maggio del 1998 nella palazzina delle guardie svizzere presso la CittÓ del Vaticano, nel quale perirono il neo-comandante dell esercito pontificio Aloys Estermann, sua moglie Gladys Meza Romero e il giovane vice-caporale CÚdric Tornay. A venti anni dalla strage, Fabio Croce riporta l’attenzione su questo caso di insabbiamento e chiede a Papa Francesco, tramite una petizione su Change.org, la riapertura del caso e la dichiarazione d innocenza di CÚdric Tornay.


teatromusica
5, 7, 9, 10 giugno 2018
da giovedí a sabato ore 20.45, domenica ore 18

APPUNTAMENTO CON L’OPERA
Prod. Conservatorio di Musica “Licinio Refice” di Frosinone, Direttore M° Alberto Giraldi, e Teatro di Documenti.

Per il sesto anno consecutivo il Conservatorio di Frosinone, diretto dal M° Alberto Giraldi e il Teatro di Documenti, diretto da Carla Ceravolo, rinnovano la loro pluriennale collaborazione per proporre al pubblico uno spettacolo di teatro musicale. La scelta dell‘opera da realizzare avverrà nel corso dell‘Anno Accademico in modo da poter inserire, e meglio valorizzare, i nuovi studenti del Conservatorio.


INFORMAZIONI GENERALI

PREZZI DEI BIGLIETTI
Il costo dei biglietti varia da € 7,00 a € 15,00
Sconti per convenzioni segnalate sul sito, e per Bibliocard
Tessera € 3,00

SPETTACOLI PER BAMBINI
Il costo dei biglietti varia da € 7,00 a € 10,00
Tessera (solo per gli adulti) € 3,00

ORARIO DEGLI SPETTACOLI da martedí a sabato ore 20.45
domenica e festivi ore 18.00

gli spettacoli per bambini iniziano alle ore 15.45

PRENOTAZIONI E INFORMAZIONI
da lunedí a venerdí dalle 10.30 alle 18.30
tel. 06/5744034 – 06/5741622 – 328 8475891
www.teatrodidocumenti.it – teatrodidocumenti@libero.it

Il Teatro di Documenti si raggiunge con i seguenti mezzi pubblici:
Treno: Stazione FS Ostiense, Stazione FS Lido
Metro: B Piramide
Bus: 3 – 23 – 30 – 75 – 83 – 170 – 280 – 673 – 716 – 719 – 781