TEATRO DI DOCUMENTI - v. Nicola Zabaglia, 42 – Roma
tel. 06.5744034 - 328.8475891

             STAGIONE  2019 –  2020  

barretta.gif

     
2020LocaIoeElena.png


anima donna

dal 5 all‘8 novembre 2020

IO E ELENA
di Donatella Busini.
Regia di Mauro Toscanelli..
Con Donatella Busini e Patrizia Giancotti.
Prod. Ipazia.

Due donne, una madre ed una figlia affetta da gravi disturbi psichiatrici.
Diversamente uguali, vicine nella solitudine con cui l‘esistenza e la malattia le hanno portato a convivere.
Una solitudine fronteggiata in modi totalmente differenti cosí come lo sono le loro personalità.
Rabbia, indulgenza, desiderio di compiacere, recriminazione, rifiuto, paura: un rapporto tra donne difficile da sostenere per entrambe.
Ma un rapporto di amore.
Violento, cupo, tagliente, sfibrante, esasperato ed esasperante come solo gli amori veri possono essere.
Questo rapporto cosí crudelmente realistico tra una donna e la figlia piscotica, è raccontato in un contesto surreale in cui aleggia l‘anima pulsante di un personaggio letterario discusso e spesso incompreso quale quello di Blanche Dubois protagonista del Tram chiamato Desiderio di T. Williams.
Il respiro e lo spirito di Blanche sono elementi comuni alle protagoniste e si insinuano nelle loro parole ed azioni.
La pièce ha l‘ambizione di affrontare secondo stili che si rifanno al teatro contemporaneo, un tipo di amore poco rappresentato, nascosto e vissuto dolorosamente in spazi familiari individuali, dispersi come monadi nella società contemporanea; l‘amore verso chi ha gravi patologie mentali presentato nelle sue taglienti espressioni e nel suo doloroso quotidiano ma alleggerito dalla grazia di un personaggio letterario trattato con la tenerezza che lo caratterizza.
Un omaggio alle donne diverse e lontane dagli stereotipi.

DONATELLA BUSINI, autrice, attrice e produttrice teatrale.
Formatasi con il metodo Costa e Stanislavskij con Michele Sanzó e Francesca Bartellini.
Ha interpretato ruoli brillanti agli esordi su testi propri, di Campanile, Monty Pyton e Walter Chiari.
Ha continuato con Stand UP comedy in lingua italiana ed inglese.
Ha poi svolto un corso avanzato sui grandi classici recitando Lady McBeth diretta da M. Sanzó presso il Teatro S. Genesio di Roma.
Ha collaborato come attrice con la compagnia Il Camerino negli spettacoli Casa Teatro (Filumena Marturano), Famiglia Esposito, Lo Cunto della vecchia presso i teatri Casa Teatro, Teatro di Documenti e L‘aura di Roma.
Aiuto regia per la produzione Fari di Vincenzo Longobardi e Madre di Francesca Bartellini, performance che l‘ha vista coproduttrice con Il Madre di Napoli ed il Macro di Roma con tournée pianificata sulle città di Roma, Firenze, Milano, Torino e Pescara.
Ha realizzato come autrice, produttrice ed Interprete principale L‘inizio, sua opera prima presso il Teatro di Documenti di Roma che sarà riproposto in Puglia, Milano e Torino.
Collaborazioni continuative per letture espressive e presentazione di libri in realtà di teatro off romane.



     

barretta.gif