TEATRO DI DOCUMENTI - v. Nicola Zabaglia, 42 – Roma
tel. 06.5744034 - 328.8475891

             STAGIONE  2019 –  2020  

barretta.gif

     
2019locaLaltroFiglio.jpg


neo classic

da venerdí 17 a domenica 19 gennaio 2020

L‘ALTRO FIGLIO
ispirato a “L‘altro figlio” di Luigi Pirandello.
Drammaturgia e regia di Laura Nardinocchi.
Consulenza drammaturgica di Niccoló Matcovich.
Musica dal vivo eseguita da Andrea Scaramuzza.
Con Giuseppe Cattani, Paola Di Biagio, Lucilla Muciaccia, Giovanni Pulcinaro, Andrea Scaramuzza, Serena Zamboni.
Prod. RuedaTeatro

Note di regia
Una matriosca.
Si apre. Piano.
Attraversando la porta piú grande.
Ne custodisce gelosamente tante più piccole.
Piccole porte vecchie, chiuse, scalfite dal tempo.
Pochi sono quelli che restano.
Ci sono solo vecchi, mogli, madri.
Tanti giovani in partenza.
Alla ricerca di un Altrove. Di altre possibilità.
Un‘anziana donna vive in attesa. In attesa dei figli lontani.
In attesa di una loro lettera. Del loro ritorno.
Lei piange. Piange e si dispera.
E tutto il paese la considera matta.
Lei cerca un aiuto.
E tutti la deridono.
Lei è sola. Sola e abbandonata come le terre del suo paese.

LAURA NARDINOCCHI, regista e drammaturga della compagnia teatrale Rueda Teatro con la quale mette in scena gli spettacoli inediti Ti stavo aspettando, OcchioPin, Tra la polvere dei resti e Pezzi, con il quale vince il Roma Fringe Festival 2019.
Con il progetto Sotto il disordine della realtà è semifinalista alla Biennale College-Teatro 2019.
Nel 2018 si diploma presso il Corso Accademico per Registi e Dramaturg condotto da Luciano Colavero e Francesca Macrì presso l‘Accademia D‘Arte Drammatica Cassiopea.
Nel suo percorso di studi ha lavorato con Oscar De Summa, Massimiliano Civica, Andrea Pangallo, Cristina Minasi, Francesco Manetti, Luigi Biondi, Michele Mele, Veronica Cruciani, Daria Deflorian, Licia Lanera e Leo Muscato.
Nel 2017 è assistente di Lorenzo Salveti per Sogno di una notte di mezza estate e attualmente di Maria Grazia Cipriani (compagnia del Carretto) per lo spettacolo Il cielo sta per cadere.
Nel 2016 termina il suo triennio accademico come attrice, presso l‘Accademia D‘Arte Drammatica Cassiopea.
Nello stesso anno si laurea in Educatore Professionale di Comunità, presso l‘Università Roma Tre, Roma.

     

barretta.gif