TEATRO DI DOCUMENTI - v. Nicola Zabaglia, 42 – Roma
tel. 06.5744034 - 328.8475891

             STAGIONE  2019 –  2020  

barretta.gif

     
2019IlMutamento.jpeg


fantas–teatro

dal 20 al 23 febbraio, dal 27 febbraio al 1° marzo 2020

IL MUTAMENTO
scritto e diretto da Stefania Porrino.
Scene e costumi di Carla Ceravolo.
Luci di Paolo Orlandelli.
Con Nunzia Greco, Carla Kaamini Carretti, Evelina Nazzari, Alessandro Pala Griesche e con la partecipazione di Giulio Farnese.
Realizzazione costumi Katia Ricci, ufficio stampa Cristina TdD.
In collaborazione con il Centro Studi Vera Pertossi.
Prod. Teatro di Documenti.


Ambientato in uno spazio teatrale vuoto (il particolarissimo e suggestivo Teatro di Documenti), lo spettacolo consiste in una sorta di psicodramma teatrale proposto a quattro pazienti–attori (interpretati da Nunzia Greco, Evelina Nazzari, Alessandro Pala Griesche, con la partecipazione di Giulio Farnese) da una psicoterapeuta con aspirazioni teatrali (Carla Kaamini Carretti): un viaggio nel tempo, dall‘epoca della mitica Atlantide a una futura ipotetica civiltà interstellare.
Ad ognuno dei sette quadri cambia il mezzo di trasporto: una nave, una biga, un carro, una carrozza, un treno, un aereo e un‘astronave, per partire dalla preistoria e attraversare l‘Impero Romano, il Rinascimento, il Settecento, la fine dell‘Ottocento, fino a proiettarci in un‘utopica era del futuro.
Allo spettatore che seguirà i pazienti–attori nelle loro molteplici immedesimazioni verrà offerta la possibilità di compiere una meditazione sul tema del mutamento e delle resistenze psicologiche che possono scatenarsi in opposizione ad ogni tipo di cambiamento: politico, sociale o interiore.
Il testo è liberamente ispirato al libro Il romanzo del Sentire - Da Atlantide a noi della stessa autrice, Edizioni Bastogi, 2003; IkonaLiber, 2014 (e–book) e 2019 (cartaceo).

STEFANIA PORRINO, regista di prosa e lirica, docente di Arte Scenica e di Regia del Teatro Musicale presso il Conservatorio di Musica di Frosinone, per il quale ha scritto e messo in scena libretti per il teatro musicale e con il cui patrocinio ha pubblicato Teatro musicale – Lezioni di regia, edizioni LIM, 2013.
Come drammaturga, dopo aver frequentato il Corso di Drammaturgia di Eduardo De Filippo presso l‘Università La Sapienza di Roma, ha firmato una trentina di testi, quasi tutti premiati e pubblicati, andati in scena a Roma, in Italia e all‘estero.
Ha scritto anche sceneggiature per la Rai.
È autrice di un romanzo esoterico basato sugli insegnamenti del Cerchio Firenze 77: Il romanzo del Sentire – da Atlantide a noi, Edizioni Bastogi, 2003; IkonaLiber, 2014 (e–book) e 2019 (cartaceo).
Sempre con IkonaLiber, nel 2018, ha pubblicato anche un libro per ragazzi: I racconti della carriola magica – Favole in cinque millenni di arte e storia.

     

barretta.gif