TEATRO DI DOCUMENTI - v. Nicola Zabaglia, 42 – Roma
tel. 06.5744034 - 328.8475891

             STAGIONE  2019 –  2020  

barretta.gif

     
2019leNozzeDiFigaro.jpg
barretta.gif 2019HilleEcamillaConservatorio.jpg


teatro musica

giovedí 4, sabato 6, domenica 7, martedí 9 giugno 2020

OPERA DI TRADIZIONE E OPERINE CONTEMPORANEE:

LE NOZZE DI FIGARO,
libretto di Lorenzo Da Ponte, musica di Mozart.
ETTY HILLESUM, libretto di Giancarlo Loffarelli, musica di Lorenzo Sorgi.
CAMILLA, libretto di Enrico Bagnato, musica di Claudio Toldonato.
Prod. Conservatorio di Musica “Licinio Refice” di Frosinone e Teatro di Documenti.

Sinossi
Il Conservatorio di Frosinone, diretto dal M° Alberto Giraldi, e il Teatro di Documenti, diretto da Carla Ceravolo, rinnovano la loro collaborazione, giunta ormai all‘ottavo anno consecutivo, per offrire al pubblico due spettacoli di teatro musicale – uno dedicato a un‘opera di tradizione e uno all‘opera contemporanea – e dare ancora una volta agli allievi del “Licinio Refice” la possibilità di esibirsi, oltre che a Frosinone, nell‘Auditorium del Conservatorio, anche in un teatro della Capitale.
Gli interpreti degli spettacoli, tutti studenti del Conservatorio di Musica “Licinio Refice”, frequentano i corsi di Arte Scenica di Stefania Porrino e provengono dai corsi di Canto tenuti da Monica Carletti, Barbara Lazotti, Silvia Ranalli, Danilo Serraiocco e Daniela Valentini.
L‘opera di repertorio che viene proposta quest‘anno è uno dei capolavori mozartiani, Le nozze di Figaro, e la realizzazione della regia sarà il frutto di un lavoro di gruppo degli allievi del biennio di Regia del teatro musicale guidati dalla docente Stefania Porrino.
L‘allestimento scenico invece sarà affidato, come ogni anno, agli allievi del Corso di Costume per lo spettacolo dell‘Accademia di Belle Arti di Frosinone, diretti da Carla Ceravolo.
Il secondo spettacolo, dedicato alla produzione contemporanea, fa parte del progetto “Autori e musicisti” nato dalla collaborazione tra il Dipartimento di Composizione del “Licinio Refice” e la Siad (Società Italiana Autori Drammatici) di cui già due anni fa venne realizzata la prima edizione al Teatro di Documenti.
L‘incontro tra gli studenti di Composizione del Conservatorio con i drammaturghi della Siad ha infatti l‘intento di promuovere la realizzazione di novità italiane anche nel campo del teatro musicale, settore in cui il rinnovamento del repertorio si realizza molto raramente e con grandi difficoltà sia da parte di chi produce ma anche da parte del pubblico, in genere poco aperto alle “novità”. I titoli delle due operine che compongono la serata sono: Etty Hillesum (libretto di Giancarlo Loffarelli, musica di Lorenzo Sorgi, per voci e ensemble strumentale) e Camilla (libretto di Enrico Bagnato, musica di Claudio Toldonato, per voci e ensemble strumentale).
Anche in questo caso la regia verrà affidata agli allievi del Biennio di Regia del teatro musicale.
Inoltre, ad apertura della serata, ci sarÓ anche un omaggio al compositore Ennio Porrino di cui ricorrono, nel 2019, i 60 anni dalla morte e, nel 2020, i 110 anni dalla nascita.

     

barretta.gif