TEATRO DI DOCUMENTI - v. Nicola Zabaglia, 42 – Roma
tel. 06.5744034 - 328.8475891

             STAGIONE  2019 –  2020  

barretta.gif

     
2019larteDelCardinale.jpg


teatro musica

venerdí 17 aprile e martedí 16 giugno 2020

L‘ARTE DEL CARDINALE
direttore d'orchestra Stefano Michelangelo Lucarelli
concertatori musicali Bruno Tripoli e Manuel Meo.
Testo e regia di Anna Ceravolo.
Scenografia di Carla Ceravolo.
Art director per gli abbinamenti multimediali con le Arti Chiara Peschiera.
Interpretazione Ruggero Dondi.
Tecnica Renato Ferrero.
Produzione Teatro di Documenti

Senza l‘irresistibile passione del Cardinale Pietro Ottoboni per l‘arte, la musica di Corelli, Scarlatti, Handel, la poesia di Metastasio, l‘arte di Juvarra non sarebbero state le stesse.
Nell‘anniversario del Natale di Roma, un omaggio musicale e teatrale ad un illuminato mecenate che, nella Roma barocca, tenne vivo e sostenne il genio, il talento, il furore creativo di decine di artisti.
In un intento artistico e divulgativo, musica, teatro, arte, storia convergono in questo spettacolo–evento che ci fa scoprire, ancora una volta, il contributo che il nostro Paese ha dato al fiorire delle arti.

STEFANO MICHELANGELO LUCARELLI, direttore d‘orchestra, pianista e divulgatore.
Nel 1989 fonda La Piccola Sinfonica di Milano che si è esibita all‘Auditorium di S. Cecilia, Parco della Musica a Roma e alla Sala Verdi del Conservatorio di Milano, in Svizzera, Francia, Finlandia.
Ha collaborato con Magaloff, Canino, Petrushansky, de‘ Fusco, Krilov, Zagnoni, Prandina, Nucci, Malakova, Pierannunzi, Kobrin, Plano, Borrani, Dressler.
Ha diretto opere liriche di Fioravanti, Mozart, Rossini, Verdi, Puccini.
Ha inciso per la Casa Discografica Fonè.
Molteplici i concerti trasmessi in diretta per emittenti televisive e radiofoniche.
È stato invitato a dirigere al Quirinale un concerto trasmesso dalla Rai in diretta radiofonica europea, ha diretto un evento sinfonico, celebrativo per il Senato e in molte occasioni istituzionali per Regioni e Province.
Molte grandi imprese multinazionali e nazionali lo invitano per coniugare l‘esperienza umana e professionale del direttore d‘orchestra che rappresentano una interessante metafora anche per il mondo di imprese e organizzazioni



     

barretta.gif