Teatro di Documenti barretta.gif


TEATRO DI DOCUMENTI - v. Nicola Zabaglia, 42 – Roma
tel. 06.5744034 - 328.8475891

     

neo classic
dal 26 al 31 marzo 2019
da martedí a sabato ore 20:45, domenica ore 18:00
(per farla finita con) DON GIOVANNI
regia Francesco Polizzi.
Musiche di Franco Accascina.
Costumi di Giuseppe Santilli.
Responsabile di produzione Laura Pagliani.
Con Francesco Polizzi, Roberta Anna, Martin Loberto, Andrea Lami.
Organizzazione Eranos.

        2018LocaDonGiovanni.jpg
                                                    2018donGiovanni.jpg
      
      

     Note di Regia
(per farla finita) con Don Giovanni
Perché dovrebbe continuare ad interessarci?
Oltre al mito teatrale cosa rimane di questo eterno adolescente in un‘epoca, la nostra, colpevolmente adolescente?
Le sue esperienze erotiche seriali sono infine oggi la normale educazione sentimentale di ogni giovane dabbene, e chi non abbia provato almeno un poco di dongiovannismo nella sua gioventù viene spedito senz‘altro su lettini d‘analista con diagnosi di repressione religiosa o materne mancanze.
E però, non appena torniamo a raccontarci la sua storia, non possiamo fare a meno di restarne affascinati.
Dimentichiamo volentieri le sue bassezze, passiamo sopra alla menzogna, insensibili ai dolori che provoca – “i cuori sono fatti per essere infranti”, lo ascolteremo complici dire –, non ci preoccupiamo delle promesse mancate, gli perdoniamo persino l‘assassinio purché ancora una volta Giovanni si produca per noi nei suoi numeri di seduzione multipla, nella sua pura, cieca vitalità, nel suo infantile rifiuto della morte e della serietà delle cose del mondo.
E alla fine, ognuno troverà in questo vecchio apologo gli ammonimenti che vorrà vedervi.

ERANOS, nasce nel 2016 dal desiderio di unire le diverse competenze ed esperienze maturate da Francesco Polizzi, Laura Pagliani e Alessandra De Rosario, come attori, registi e organizzatori di teatro e live–performance, con l‘obiettivo di creare nuovi percorsi e linguaggi che contribuiscano a promuovere e incentivare la proposta teatrale e ad arricchire il dialogo e il confronto culturale.
È privilegiata un‘attività che guardi alle nuove generazioni, ripensi la relazione attore-spettatore, abbia una ricaduta sul territorio e sul piano del turismo culturale.
Gli spettacoli raccontano la contemporaneità, anche attraverso la riproposizione del repertorio classico nei luoghi della quotidianità.
Luoghi scelti per la loro intrinseca teatralità e suggestione. Eranos porta il teatro al di fuori degli spazi convenzionali, fa incontrare attori e spettatori, intreccia vicende di finzione e fatti reali, in una dimensione che non è solo extraquotidiana (come è tutto il teatro) ma anche extrateatrale.
Usa le storie e il gioco del teatro per rimettere in gioco le storie di attori e spettatori.

FRANCESCO POLIZZI, attore, regista e pedagogo. Dopo gli studi di filosofia si diploma presso l‘Accademia d‘Arte Drammatica “Silvio d‘Amico”.
Ha lavorato come attore tra gli altri con Irene Papas, Mario Ferrero e Attilio Corsini.
Nel 2007 debutta come regista alla Biennale di Venezia Teatro con Venezia 1750.
Da allora ha curato numerose regie teatrali dedicandosi in particolare all‘adattamento e riscrittura di testi classici (Shakespeare, Moliere, Goldoni, Ovidio).
Come pedagogo ha tenuto svariati laboratori, ha collaborato con cattedra di Istituzioni di Regia presso il Dams di RomaTre, con la Biennale di Venezia–Giovani e con il festival Dionisiache di Segesta, e con la Scuola Fondamenta.

Info e prenotazioni
teatrodidocumenti@libero.it
tel 06.5744034, 06.5741622, 328.8475891

Il Teatro di Documenti si raggiunge con i seguenti mezzi pubblici
Treno: Stazione FS Ostiense, Stazione FS Lido
Metro: B Piramide
Bus: 3 - 23 - 30 - 75 - 83 - 170 - 280 - 716 - 718 - 719 - 781

     

barretta.gif